Roma Capitale

Nuovo blitz della Dda a Latina su ordine della Procura di Roma

Traffico di stupefacenti, lesioni personali, tentata estorsione. Per questi reati, aggravati dal metodo mafioso, è stata eseguita una ordinanza di custodia cautelare nell’area di Latina e provincia. Ad eseguire il provvedimento, deciso dal gip di Roma, sono stati i carabinieri del comando provinciale. L’indagine è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Capitale. All’operazione prendono parte anche il raggruppamento aeromobili carabinieri di Pratica di Mare, il nucleo cinofili di Santa Maria di Galeria e la squadra mobile della polizia di Latina.

Related posts

Rifiuti della Capitale, sul tavolo le proposte di Europa Verde in Campidoglio e Regione Lazio

Redazione Ore 12

Comandante Generale Arma dei Carabinieri Luzzi in visita a Comunità ebraica di Roma

Redazione Ore 12

Roma Casalbertone. Giochi imprevedibili e indecenti per i bambini del quartiere. Ma la Raggi lo sa?

Redazione Ore 12