Covid

Olimpiadi di Tokyo, nuovi limiti e anche lo stato d’emergenza

La nuova ondata mette in allarme il governo giapponese che prevede di dichiarare un nuovo stato di emergenza a Tokyo, vista la recrudescenza delle infezioni, a poco più di due settimane di distanza dalle Olimpiadi. Ciò influenzerà quasi certamente l’imminente decisione degli organizzatori dei Giochi in merito al numero di spettatori da ammettere nei luoghi in cui si terranno le manifestazioni sportive. Il premier, Yoshihide Suga, ha riferito che prenderà la decisione giovedì per quanto riguarda 10 prefetture, tra cui Tokyo e Osaka, dove domenica scade un quasi-stato di emergenza, e Okinawa dove è in vigore uno stato di emergenza a tutti gli effetti.

Related posts

Il vaccino dei poveri si diffonde nel mondo. Boom per il Sinovac cinese

Redazione Ore 12

Allarme dalla Campania, parla un medico rianimatore: “L’assistenza sanitaria non è più garantita”

Redazione Ore 12

Covid-19: diminuisce donazione di latte umano, allarme dei neonatologi

Redazione Ore 12