Cronaca

Operazione contro la ‘ndrangheta, 30 misure cautelari

Operazione dei carabinieri, nelle province di Catanzaro, Reggio Calabria, Vibo Valentia, Monza e Brianza e Roma, per l’esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Catanzaro, su richiesta della Dda del capoluogo calabrese, nei confronti di 30 persone gravemente indiziate, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, estorsione, tentata e consumata, anche con l’aggravante mafiosa, ricettazione, detenzione e porto abusivo di armi anche clandestine e da guerra, detenzione di materiali esplodenti e furto. L’attività d’indagine, condotta dalla Compagnia dei carabinieri di Soverato dal marzo 2017, ha consentito di individuare un’organizzazione dedita al traffico di cocaina, hashish, marijuana, metadone e eroina, anche nella forma del cobret, nel basso Ionio-catanzarese, con il centro nevralgico nell’entroterra dell’area del soveratese, in particolare nel comprensorio di Chiaravalle e comuni limitrofi e con proiezioni nelle province di Vibo Valentia e Reggio Calabria.

Related posts

Sarà una Pasqua blindata per il Covid. Un italiano su tre resterà a casa

Redazione Ore 12

Inchiesta della Guardia di Finanza a Pavia, appalti truccati nella sanificazione delle ambulanze. Mezzi messi in sicurezza solo dopo decine di interventi di emergenza

Redazione Ore 12

Lampedusa, ancora un’ondata di sbarchi. Nell’hot spot presenti oltre 1.300 migranti

Redazione Ore 12