Covid

Record di decessi da Covid, in un solo giorno le vittime sono 18mila

La pandemia di coronavirus ha fatto registrare un nuovo record giornaliero di morti in tutto il mondo, con oltre 18.000 vittime nelle ultime 24 ore. Intanto, da ieri, il numero globale di casi registrati ufficialmente ha superato i 100 milioni e, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), le nuove varianti del coronavirus continuano stanno continuando a diffondersi con un ritmo preoccupante: in particolare, la variante inglese è stata individuata in 70 paesi, quella sudafricana in 31.

Secondo un conteggio fatto dall’Afp, inoltre, l’ultima settimana è stata la più mortale dall’inizio della pandemia di Covid-19. Dal 20 al 26 gennaio il mondo ha registrato infatti 101.366 decessi correlati al Covid-19. In totale, fino alla metà della giornata di ieri, la pandemia ha ucciso almeno 2.159.155 persone in tutto il mondo, secondo il conteggio fatto dall’agenzia francese tenendo conto di fonti ufficiali. Complessivamente sono stati diagnosticati più di 100.236.600 casi. Gli Stati Uniti sono il paese con il maggior numero di morti (428.654). Seguono Brasile (220.161), India (153.724), Messico (152.016) e Regno Unito, primo Paese europeo ad aver varcato la soglia dei 100.000 decessi.

Related posts

Thailandia: situazione #Covid in netto peggioramento, torna il lockdown

Redazione Ore 12

Troppi contagi, Trieste vieta le piazze ai non green pass e no vaccini

Redazione Ore 12

Lotta al Covid, Gilda non mette la firma sul Documento del ministero dell’Istruzione

Redazione Ore 12