Covid

L’Ue evita restrizioni drastiche sui viaggi, ma chiede responsabilità

Per contenere il Covid “si dovrebbero evitare viaggi non essenziali, ma penso che non dovremmo prendere misure troppo drastiche”. Lo afferma il commissario europeo agli Affari interni, Ylva Johansson. Intanto il governo tedesco sta lavorando a un provvedimento per fermare gli ingressi in Germania dai Paesi particolarmente colpiti dalle varie mutazioni del Covid. Si tratta di Gran Bretagna, Portogallo, Brasile e Sudafrica. 

Related posts

I nuovi positivi al Covid-19 sono 23.839, le vittime 380. Più ricoveri nelle terapie intensive

Redazione Ore 12

Locatelli (Cts): “AstraZeneca già raccomandato ai soggetti sopra i 60 anni di età”

Redazione Ore 12

Covid-19, Fauci: “15% vaccinati in Italia è punto di partenza, ma dato insufficiente per riaprire”

Redazione Ore 12