Economia e Lavoro

Reddito di cittadinanza, nel 2021 serviranno 7,2 miliardi

Nel 2021 dovrebbero essere spesi per il reddito e la pensione di cittadinanza 7,197 miliardi, in linea con l’assestato 2020 (7,264 miliardi): è quanto si legge nel bilancio preventivo dell’Inps per il 2021 secondo il quale per Quota 100 la spesa dovrebbe essere di 4,629 milioni , in aumento di 338 milioni rispetto all’assestato 2020. Nel 2019 (dato consuntivo) sono stati spesi per il reddito (la misura è partita ad aprile) 3,825 miliardi. Nel complesso quindi nei primi tre anni si dovrebbero spendere quasi 18,3 miliardi. 

Related posts

Bombardieri (Uil): “Il Governo stabilizzi i navigator, hanno competenze e professionalità”

Redazione Ore 12

L’inflazione non fa passi indietro e vola all’11,8%. Su base mensile (+0,5%)

Redazione Ore 12

Crisi Ucraina, denuncia Coldiretti: “La Ue lascia l’Italia senza carne”

Redazione Ore 12