Esteri

+++ Russia, Ue: “Stop a escalation nel Donbass, no al momento a nuove sanzioni contro Mosca” +++

Ci sono 150 mila truppe russe ammassate al confine ucraino. “Chiediamo alla Russia di evitare l’escalation e ridurre la pressione sull’Ucraina”, a cui l’Ue ha confermato “pieno sostegno”. Lo dichiara l’Alto rappresentante Ue per la politica estera, Josep Borrell, al termine del Consiglio Affari esteri dei ministri dei 27 paesi che compongono il vecchio continente. “Confermiamo che l’Ue partecipera’ al Crimean Platform Summit che si terra’ il 23 agosto”, aggiunge il diplomatico. Non imporremo nuove sanzioni al Cremlino, ma “le cose possono cambiare”, conclude. 

Related posts

La politica italiana compatta contro Putin. Le posizioni di Letta, Salvini e Meloni

Redazione Ore 12

Putin minaccioso: “Se qualora la Nato decidesse di avvicinarsi ai confini, la Russia prenderà adeguate misure politico-militari”

Redazione Ore 12

Rischio invasione immediata dell’Ucraina. Allerta di Usa e Nato

Redazione Ore 12