Imprese e Sindacato

Saipem, primo posto Esg tra aziende del settore nella classifica di Refinitiv

Con un punteggio ESG (Environment, Social e Governance) di 91 su 100, Saipem è al primo posto nel proprio settore di riferimento nella classifica realizzata da Refinitiv, fornitore globale di dati e infrastrutture dei mercati finanziari. La valutazione è stata effettuata analizzando gli impegni e le prestazioni ESG delle aziende su 10 temi principali (tra cui emissioni, innovazione dei prodotti ambientali, diritti umani, azionisti, ecc.) sulla base di dati pubblicamente disponibili in modo da misurare in modo trasparente e obiettivo la performance di un’azienda.

 Il punteggio ottenuto da Saipem rappresenta “un’eccellente performance ESG relativa e un alto grado di trasparenza nella comunicazione pubblica dei dati ESG rilevanti”, come afferma la stessa Refinitiv sul proprio sito.

 Questa valutazione è il risultato della forte attenzione di Saipem alla sostenibilità e si aggiunge ai già importanti e costanti riconoscimenti ottenuti negli anni, come l’inclusione nel Dow Jones Sustainability Index come leader di settore e nella conferma negli indici FTSE4Good da oltre 10 anni.

AGC GreenCom 

Related posts

Coldiretti: “Crollo dell’ export agroalimentare per Covid, dazi e Brexit”

Redazione Ore 12

Piaggio Aerospace, i sindacati chiedono un immediato incontro a Giorgetti

Redazione Ore 12

La Metro 5 di Milano chiude con un utile di 5 milioni di euro

Redazione Ore 12