Covid

Sale il ricorso alle terapie intensive in 5 Regioni. In aumento anche i malati ordinari in Calabria, Sicilia, Abruzzo e Campania

Sale in 5 Regioni (Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Sardegna, Sicilia) il tasso di occupazione delle terapie intensive da parte dei pazienti Covid, toccando il 13% nelle due isole, sopra la soglia d’allerta del 10%. E’ quanto emerge dai dati del monitoraggio dell’Agenas, aggiornato al 30 agosto. Per quanto riguarda l’occupazione di posti letto in reparto, Calabria e Sicilia, con il 17% e il 23%, sono oltre la soglia d’allerta del 15%. Il tasso dei malati Covid nei reparti ordinari risulta in aumento anche in Abruzzo e Campania.
aggiornamento Covid 19 del 31 agosto 2021 ore 14.49

Related posts

Un anno fa l’Oms certificava la Pandemia da Covid-19

Redazione Ore 12

Covid-19, Italia: 25.735 nuovi casi su 364.822 tamponi e 386 morti in 24 ore

Redazione Ore 12

Rezza: “Casi in aumento, mantenere la prudenza”

Redazione Ore 12