Primo piano

Torna a vivere una parte consistente dell’Italia, 5 regioni e la provincia autonoma di Trento in Zona Bianca

(Red) Un’altra parte consistente dell’Italia torna a vivere pianamente Emilia Romagna, Lazio, Piemonte, Puglia, Lombardia e provincia autonoma di Trento da lunedì saranno in zona bianca. Dopo mesi di restrizioni si tornerà alla normalità e tutte le attività potranno riaprire i battenti e non ci sarà più il coprifuoco. La conferma è stata data dal ministro della Salute, Roberto Speranza. “Siamo nella direzione giusta e nel verso giusto. Abbiamo ormai incidenza di 26 casi e ciò ci colloca come secondo miglior paese dell’Ue”. In pratica saranno in zona bianca 40,5 milioni di persone in 12 Regioni, più la provincia di Trento. Si tratta ormai di due terzi della popolazione dl Paese. E con l’avvicinarsi dell’estate continuano le riaperture per i 20 milioni di concittadini che si trovano nelle Regioni ancora gialle: sempre da lunedì toccherà a matrimoni, parchi tematici e congressi.

Related posts

Le famiglie respirano per l’aiuto economico dei pensionati

Redazione Ore 12

Acquisti anti-crisi della Bce, nessuna proroga ma accelerazione

Redazione Ore 12

C’è il treno di Dante che coniuga turismo ed arte e ricorda i 700 anni dalla morte del sommo poeta

Redazione Ore 12