Roma Capitale

Un Natale per Tutti, a Roma in scena la solidarietà

Con i sogni si crea un mondo migliore ed è proprio questo che fanno i bambini ospitati nelle case famiglia. Loro sognano un futuro di speranza, di risate ma soprattutto di calore e affetto. Per rendere speciale il loro Natale e regalare loro un sorriso l’instancabile ed inarrestabile Annalisa Minetti ha chiuso, dopo il successo di All Run Christmas, la maratona di solidarietà per la raccolta dei doni organizzata e fortemente voluta dalla Minetti con l’atleta Davide De Luca e che ha registrato moltissime adesioni, la raccolta dei doni nella splendida cornice del ristorante Tema in viale di Porta Ardeatina di Roma con l’evento intitolato “Un Natale per tutti”.  Ad aprire la serata è stato l’attore e artista eco designer Francesco Forte “Il Forte dell’Arte” che, dopo aver ringraziati i presenti per i regali donati e il proprietario del locale Gianluca Mansueto per aver dato il suo contributo mettendo a disposizione la location e il personale per rendere ancora più unica la manifestazione, ha passato la parola ad un’Annalisa Minetti visibilmente emozionata per l’adesione avuta all’iniziativa di cui è stata la madrina. Sul palco anche il giovane attore, promessa del cinema italiano Gianluca Potenziani. Dopo aver presentato il suo nuovo singolo dal titolo “Invincibili” la Minetti ha raccontato alcuni episodi, molto toccanti, della sua vita e di come è riuscita a trasformare il suo dolore in una spinta per un futuro migliore augurando a tutti coloro che soffrono di riuscire a trovare la giusta chiave di lettura per cambiare il corso della loro vita. Il microfono è stato poi passato al giovane cantante Hania che ha presentato in anteprima il suo singolo “31 dicembre” che uscirà in tutti i digital store il 10 gennaio. Ma le emozioni e i momenti toccanti non sono finiti. Si è arrivati infatti al momento più importante della serata con l’intervento di Roberta Pizzurro in rappresentanza di tre case famiglie, La Casa Famiglia Acero Rosso di Roccadibotte, la Cooperativa Sociale Uomo Aversa e la Cooperativa Dopo di noi Anfas di Tagliacozzo, che ha letto delle lettere dei ragazzi ospitati nelle strutture ed ha illustrato i loro sogni, il loro passato e la loro voglia di normalità. E sono stati proprio i ragazzi e i bambini con la loro semplicità, il dolore e la voglia di star bene i veri protagonisti della serata.
All’evento sono intervenuti numerosi ospiti tra cui il professor Michele Panzarino Presidente Accademia Nazionale di Cultura Sportiva, nonché marito di Annalisa, Davide De Luca, Alma Manera, Claudia Conte, il Re delle pizze Luciano Carciotto arrivato apposta dalla sua Catania, Eleonora Cecere in compagnia del marito Luigi Galdiero e le due figlie, l’attrice e conduttrice Eleonora Pieroni, lo stilista Domenico Vacca, Beppe Convertini, Fabio il figlio di Annalisa, Barbara Bonanni, Danilo Brugia, Paolo Pizzo, Paola Comin che malgrado avesse un tutore al braccio ha voluto essere presente, l’organizzatore di eventi Fabrizio Pacifici, la regista Manuela Ruiu Smith, le due influencer Mariarita Premutico e Alessia Macciocca, il chitarrista Stefano Tedeschi, la Manager Nadia Patti, Mariano Cherubini di AP-Cineproduction che ha coordinato l’evento, l’autore Ennio Salomone, Francesco Caruso Litrico, Daniela Pozone, Nicola Vizzini della società di produzioni Amigò che assieme ad Amedeo Crimi hanno sposato il progetto e hanno organizzato l’evento e tanti altri.

 

 

 

Related posts

Roma Capitale, arriva il cohousing multigenerazionale

Redazione Ore 12

Rapimento di Aldo Moro, ci sarà il test del Dna sui terroristi già condannati

Redazione Ore 12

Comunicazione, Roma Capitale: Comune dà il via a canale podcast

Redazione Ore 12