Esteri

Usa, cyber attacco: pirati informatici chiedono riscatto di 70 mln dollari per sblocco pc

I pirati informatici russi autori del cyber attacco contro la società di software Kaseya e migliaia di suoi clienti in tutto il mondo hanno offerto una chiave universale di decriptazione al prezzo record di 70 milioni di dollari in bitcoin.

Lo strumento per sbloccare i sistemi informatici piratati sarebbe messo online “in modo tale che tutti potrebbero riprendersi dall’attacco in meno di un’ora”, si legge nel blog che rivendica il blitz.

L’Fbi, che sta indagando, ha avvertito che le dimensioni dell’hackeraggio sono tali che potrebbe non essere in grado di rispondere individualmente a ciascuna vittima.

Related posts

Greta Thunberg va all’attacco: “La Cop 26 è un fallimento”

Redazione Ore 12

Afghanistan, militari cinesi nell’ex base militare americana di Bagram. Drammatico il bilancio dell’attentato alla Moschea di Kabul

Redazione Ore 12

Meghan Markle finisce sotto accusa per il regalo del principe saudita bin Salman

Redazione Ore 12