Covid

Vaccinazioni, l’Italia avanti. Oltre il 60% degli over 12 è vaccinato

(red) L’Italia brilla nelle vaccinazioni. La svolta targata Generale Commissario, Figliolo funziona e le somministrazioni sono stabilmente sopra le 500mila al giorno ed hanno ormai raggiunto oltre il 60% degli italiani over 12. E’ un ottimo risultato che, probabilmente, segnerà l’entrata a settembre nella cosiddetta immunità di gregge. Ma andiamo a vedere i numeri. Nel Belpaese sono state immunizzate 32.404.909 persone, il 60% della popolazione over 12. E’ quanto emerge dal report vaccini del governo. Le somministrazioni sono state 68.507.301, mentre le dosi distribuite sono state 71.336.832. “E’ – sottolinea il generale Figliuolo – un traguardo importante che conferma la validità del piano vaccini”. Il risultato rappresenta una tappa importante verso l’immunità di comunità, che è prevista entro la fine di settembre, con il completamento del ciclo vaccinale da parte dell’80% della platea da vaccinare”. Figliuolo ha inoltre voluto rimarcare la “sinergia tra Regioni/Province autonome, enti pubblici e privati, Protezione Civile, Difesa e il mondo delle associazioni di volontariato”. “La campagna vaccinale procede con continuità, con una media superiore alle 500mila somministrazioni al giorno e potrà contare sulla disponibilità di ulteriori dosi di vaccino Pfizer, a partire dalla terza settimana di agosto”, ha ribadito il generale, ricordando che “tale fornitura aggiuntiva è stata chiesta e ottenuta nel corso di colloqui tra il premier Mario Draghi e la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, centrati sulla disponibilità dei vaccini e alla ridistribuzione tra Paesi Ue”. L’Italia si colloca sopra la media europea per numero di somministrazioni in proporzione alla popolazione. Poi il ministro della Salute, Speranza: “Il 60% della popolazione italiana vaccinabile ha completato il suo ciclo. è un primo importante risultato che ci consente di guardare con maggiore fiducia al futuro. Dobbiamo continuare su questa strada perché è proprio con i vaccini che possiamo proteggere meglio noi stessi e gli altri. Grazie a tutte le donne e gli uomini del Servizio Sanitario Nazionale che hanno lavorato duramente a questo obiettivo”, ha aggiunto.
aggiornamento pandemia Covid del 2 agosto ore 15.05

Related posts

App pirata sul Green Pass, il garante per la privacy apre un fascicolo

Redazione Ore 12

Il vaccino dei poveri si diffonde nel mondo. Boom per il Sinovac cinese

Redazione Ore 12

L’Oms: “Da inizio anno dimezzati i contagi nel mondo”

Redazione Ore 12