Esteri

***** Il premier slovacco Robert Fico ferito a colpi d’arma da fuoco. E’ tra la vita e la morte *****

 

Il primo ministro slovacco Robert Fico è stato ferito a colpi di arma da fuoco. Lo riporta la BBC citando media licali. Secondo quanto si apprende, Fico è stato colpito davanti a un centro culturale nella città di Handlova, dove si era tenuta una riunione del governo. I giornalisti sul posto riportano che si sono uditi diversi spari. Il leader slovacco è stato traportato d’urgenza in ospedale e il suo presunto aggressore arrestato dalla polizia. Handlova si trova a circa 180 km (112 miglia) a nord-est della capitale Bratislava.  Fico sarebbe stato colpito all’addome, al petto e ad un arto da almeno 3-4 colpi d’arma da fuoco e sarebbe stato trasportato in eliambulanza in ospedale. Lo riferiscono le prime ricostruzioni dei media sottolineando che l’attentatore, che si nascondeva tra la folla radunata davanti all’edificio dove stava parlando il primo ministro, è stato fermato da alcuni passanti e dalle forze di sicurezza.

In un post sul profilo social del premier, l’aggiornamento sulle sue condizioni: “Gli hanno sparato più volte ed è attualmente in pericolo di vita. E’ stato trasferito in elicottero a Banská Bystrica, perché ci vorrebbe troppo tempo per arrivare a Bratislava a causa della necessità di una procedura acuta. Le prossime ore decideranno”. Sulla rete circolano già diversi video dell’agguato, uno dei quali avrebbe ripreso il momento in cui diversi uomini si precipitano a trattenere il sospettato appena fuori dal centro culturale di Handlova. Fico è tornato al potere in Slovacchia dopo le elezioni dello scorso settembre, a capo di una coalizione populista-nazionalista.

Dire

Related posts

Nuova folle sparatoria negli Usa, quattro le vittime e c’è anche un bambino

Redazione Ore 12

Catastrofe siccità in Somalia: il Wfp (Onu) fornisce cibo a oltre 4 milioni di persone

Redazione Ore 12

Afghanistan, Merkel a Xi Jinping: “Stabilità tramite maggior coordinamento con Cina”

Redazione Ore 12