Roma Capitale

Nuova spallata dei carabinieri ai pusher di Tor Bella Monaca, tre arresti

Nel corso dei quotidiani servizi antidroga messi in atto dai Carabinieri della Compagnia di Frascati sono finite in manette tre persone con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel primo blitz, in via dell’Archeologia, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Frascati sono intervenuti dopo aver visto uno scambio tra tre persone, accertando che due pusher, un cittadino egiziano di 30 anni, ed un 40enne del Marocco, entrambi già noti alle forze dell’ordine, avevano ceduto una dose di cocaina ad un romano di 47 anni, identificato e segnalato al Prefetto. La successiva perquisizione dei due fermati, ha permesso ai Carabinieri di rinvenire altre 8 dosi della stessa sostanza e 1.320 euro in contanti, ritenuti il provento dell’attività illecita. A Tor Vergata, in un’altra operazione, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Vergata, hanno arrestato un 40enne del Gambia. Quando i militari, che lo tenevano d’occhio, si sono avvicinati all’uomo in via Casilina angolo via del Torraccio di Torrenova ha cercato di opporsi al controllo ma stato bloccato e, al termine della perquisizione è stato trovato in possesso di 13 dosi di eroina. I tre arrestati sono stati accompagnati in caserma, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

Related posts

Sindaco di Roma, Salvini lancia sul ring Simonetta Matone

Redazione Ore 12

Ritrovamento misterioso nel lago di Nemi: un reperto forse legato alle navi di Caligola

Redazione Ore 12

Dieci arresti e sequestri per 35 milioni di euro della Guardia di Finanza Tra Roma e Nettuno

Redazione Ore 12