Roma Capitale

POMEZIA – FUGGE ALL’ALT DELLA PATTUGLIA. CARABINIERI ARRESTANO UN 41ENNE DOPO UN INSEGUIMENTO. IN MANETTE ANCHE UN GIOVANE INDIZIATO DI DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI.

I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un 41enne romeno, già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato del reato di resistenza a pubblico ufficiale. 

Più nel dettaglio, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, impegnati in un servizio perlustrativo, nel transitare a Torvajanica sul Lungomare delle Meduse hanno deciso di eseguire un controllo di un’autovettura di grossa cilindrata condotta dal 41enne che viaggiava con a bordo due connazionali. L’uomo, sprovvisto di patente di guida, di documenti d’identità e di assicurazione, si dava improvvisamente alla fuga, dando inizio ad un inseguimento lungo la via Pontina e la via Nettunense, venendo poi bloccato ed arrestato a Campo di Carne. 

Ancora, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, a poche ore di distanza dal primo arresto, nel transitare a Pomezia in via Ugo la Malfa, hanno arrestato un 20enne italiano gravemente indiziato del reato di detenzioni ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I militari, infatti, entrando nel complesso di case popolari di via Ugo la Malfa, hanno notato il ragazzo a piedi in atteggiamento sospetto e, a seguito di perquisizione estesa anche alla propria abitazione, hanno rinvenuto un involucro di cocaina dal peso di 5 g, due involucri di crack dal peso di 8 g e ulteriori 20 dosi di crack del peso complessivo di 4 g, già suddivise per la vendita. Infine il ragazzo era in possesso di un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e quasi 3.000 euro in contanti, verosimile provento dell’attività di spaccio.

Entrambi gli indagati sono stati poi condotti presso le aule dei Tribunali di Latina e di Velletri, che hanno convalidato gli arresti.

Related posts

Vaccinazioni, nel Lazio da fine maggio dal medico di famiglia o in farmacia per gli Under 50

Redazione Ore 12

Erosione costiera, stanziati 450mila euro per i Comuni di Pomezia e Fiumicino

Redazione Ore 12

Vede i Carabinieri e ingoia lo stupefacente rischiando di soffocare, soccorso e arrestato

Redazione Ore 12