Roma Capitale

PRIDE, GRASSADONIA: DOCUMENTO POLITICO VA RISPETTATO, ROMA CAPITALE DALLA PARTE DEI DIRITT

Il movimento lgbt+ è da sempre avanguardia politica, culturale e sociale del nostro Paese. Il documento politico del Roma Pride, frutto di una profonda elaborazione delle realtà che fanno parte del coordinamento Roma Pride, racchiude le istanze del movimento lgbt+ romano. È quindi un prezioso strumento di riflessione e va profondamente rispettato. Il patrocinio di Roma Capitale è la conferma che l’amministrazione è al fianco della comunità lgbtqia+ e dalla parte di chi combatte le discriminazioni e sostiene i diritti”. Lo dichiara in una nota Marilena Grassadonia coordinatrice Ufficio Diritti LGBT+ di Roma Capitale.

Related posts

CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA: 16 E 17 DICEMBRE NUOVO OPEN DAY CON PRENOTAZIONE NEI MUNICIPI III, VI, XI, XIII e XV, NEGLI EX PIT E A VIA PETROSELLI 52

Redazione Ore 12

Personale, De Santis (CR): “Su tema lavoro agile disparità di trattamento tra i dipendenti di Roma Capitale”

Redazione Ore 12

EXPO 2030, RAGGI – ZANNOLA: “OK DA COMMISSIONI SU PERCORSO CICLOPEDONALE TERMINI-TOR VERGATA OTTIMO SEGNALE PER MOBILITA’ CITTADINA”

Redazione Ore 12