Roma Capitale

Acilia, arrestata dalla Polizia di Stato una 27enne rumena gravemente indiziata del reato di rapina aggravata

Non conosce sosta l’impegno dei poliziotti del X Distretto Lido della Questura di Roma nell’attività di prevenzione e repressione dei reati predatori che colpiscono soprattutto le categorie più vulnerabili. Nell’ambito di essa nella giornata odierna, in via Saponara, zona Acilia, un equipaggio del reparto Prevenzione Crimine Campania, insieme agli agenti del Distretto di zona, ha proceduto al controllo di una donna, che per il suo comportamento aveva insospettito gli agenti. Da approfondite indagini i poliziotti si sono accorti che sulla donna risultava pendere un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Roma ed in carico al commissariato di Anzio, per rapina aggravata in danno di una persona ultrasessantenne. È stata cosi accompagnata presso gli uffici di Polizia per tutte le formalità di rito. Ad ogni modo l’indagata è da ritenere presunta innocente, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

 

Related posts

Durigon (Lega): “I 5 stelle vogliono Roma sommersa dai rifiuti”

Redazione Ore 12

Via Appia candidata a Patrimonio Unesco

Redazione Ore 12

Ambiente, cultura e legalità. I Carabinieri incontrano le scuole dell’area di Subiaco

Redazione Ore 12