Esteri

Addestramento Israele in Italia per attacco nucleare a Iran? Ferrara: “Guerini chiarisca”

“Nei cieli di Puglia, Calabria e Sardegna è in corso in questi giorni un’imponente esercitazione militare congiunta, la ‘Falcon Strike 2021’, cui partecipano anche cacciabombardieri F-35 delle forze aeree israeliane. Le stesse forze aeree che Amnesty International e altre organizzazioni per i diritti umani giudicano responsabili di crimini di guerra per i recenti bombardamenti aerei su Gaza che hanno provocato la morte di almeno 128 civili tra cui 69 bambini, 39 donne e 17 anziani.
Secondo la stampa israeliana, scopo ufficioso dell’esercitazione, cui partecipano anche F-35 anglo-americani, sarebbe addestrare i piloti israeliani nell’impiego degli F-35 contro l’Iran”.
Lo scrive su Facebook il senatore Gianluca Ferrara, capogruppo cinquestelle in Commissione Esteri e vicepresidente del gruppo M5S in Senato.
“E’ legittimo chiedersi – aggiunge il parlamentare – se lo scenario dell’esercitazione non sia addirittura un attacco nucleare contro l’Iran”.
Il componente di palazzo Madama auspica un chiarimento immediato da parte del ministro della Difesa Lorenzo Guerini.

Related posts

Tunisia, Di Maio: “Nuove elezioni. Ripristinare lo stato di diritto”

Redazione Ore 12

L’assalto dei migranti alle frontiere polacche un grave problema per l’Ue. Nuove sanzioni contro la Bielorussia

Redazione Ore 12

Mauritius, condannato il comandante della petroliera che provocò un disastro ambientale

Redazione Ore 12