Covid

Burioni: “Con un allenatore come Figliuolo tra i primi in Europa ella classifica delle vaccinazioni”. Conferma da Bassetti: “Italia terza per popolazione vaccinata”

“Con allenatore il generale Figliuolo, tra i grandi Paesi siamo i primi anche nel campionato europeo delle vaccinazioni”. Così il virologo Roberto Burioni, docente all’università Vita-Salute San Raffaele di Milano, commenta su Twitter un grafico elaborato dall’Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) in base ai dati disponibili alla serata di ieri, 27 febbraio, sulle percentuali di popolazione totale con ciclo vaccinale completo nei Paesi Ue. L’Italia risulta al terzo posto con l’83,28%, preceduta solo da Portogallo e Malta. “E come terza dose ci giochiamo i Mondiali con la Corea del Sud”, aggiunge Burioni sempre in metafora calcistica, postando in un altro tweet un grafico del portale Our World In Data. “Siamo il Paese al mondo che ha somministrato più vaccini” anti-Covid “nell’ultimo anno in rapporto alla popolazione (x100 persone)”. E “con l’83,28% siamo al terzo posto in Europa dopo Portogallo e Malta come percentuale di vaccinati, molto sopra la media europea (che è circa del 70%)”. Lo sottolinea Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, postando e commentando su Facebook un grafico elaborato dall’Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) in base ai dati disponibili alla serata di ieri, 27 febbraio, sulle percentuali di popolazione totale con ciclo vaccinale completo nei Paesi Ue.  “Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di mettere in sicurezza e in protezione oltre il 90% della popolazione generale grazie ai vaccini e ai guariti”, evidenzia l’esperto. “Ora – esorta – guardiamo avanti con ottimismo (almeno sul Covid) ritornando presto alla vita di prima”.

Related posts

Più probabile morire oltre 20mila volte di più di contagio che con la vaccinazione anti Covid

Redazione Ore 12

L’Oms: “Entro due mesi, più del 50% della popolazione sarà infettata da Omicron”

Redazione Ore 12

Lotta al Covid, Speranza firma l’Ordinanza che cancella molte restrizioni. Alcune restano in vigore

Redazione Ore 12