Covid

Palù (Aifa): “Troppe voci in televisione hanno creato solo confusione”

 

“Più voci parlano, maggiore è il disorientamento della cittadinanza, che poi incolpa i medici da talk-show di creare confusione”. Questo il cruccio del presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Giorgio Palù, che in un’intervista a ‘Libero’ spiega che “avremo altre pandemie, visto che stiamo alterando il pianeta e i suoi ecosistemi e violando nicchie ambientali dove gli animali selvatici vivevano in isolamento”. Di poche apparizioni televisive, l’ex preside della Facoltà di medicina e chirurgia dell’università di Padova preferisce “spiegare il fascino della virologia” attraverso i libri, con ‘Virosfera’, scritto per la Nave di Teseo con il collega professore Massimo Clementi, uscito l’anno scorso, il secondo, in uscita ad aprile, tratta prevalentemente dell’origine del virus, delle conquiste della virologia al tempo del Covid-19 e della lezione che l’epidemia ci ha consegnato per il futuro. “Ci salva – afferma – il fatto che il salto dall’animale all’uomo è rarissimo, ma capita”.

aggiornamento pandemia Covi ore 15.47

Related posts

Costa: “Toglierei le mascherine su mezzi pubblici dopo 30 settembre. Non ci sarà un’ondata in autunno”

Redazione Ore 12

Covid-19, Italia: 13.447 contagi su 304.990 tamponi e 476 morti in 24 ore

Redazione Ore 12

Oltre 21mila nuovi positivi e 96 vittime. Covid 19 rialza la testa

Redazione Ore 12