Roma Capitale

Casapound, la Sindaca Raggi chiede lo sgombero dell’immobile di via Napoleone III

“L’immobile di via Napoleone III è del Demanio, che decine di anni fa lo aveva concesso al Miur. Pare che questa concessione sia terminata già nel 2003. Da allora l’immobile è occupato da persone che peraltro sono aderenti a questo gruppo di CasaPound. Si deve procedere allo sgombero, ma è evidente che né il Demanio né il Miur sono interessati a questo immobile mentre noi siamo molto interessati. L’idea è prenderlo in carico e trasformarlo in un edificio di case popolari. Stiamo seguendo tutto con la Prefettura per poter arrivare nel più breve tempo alla fine di questa triste vicenda”. Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi rispondendo ad una domanda nella diretta Facebook con i cittadini. 

Related posts

Nuovi controlli dei Carabinieri nelle palazzine popolari di Tor Bella Monaca. Accertamenti su 219 unità abitative. Denunciate 19 persone per allacci abusivi ad acqua e luce

Redazione Ore 12

Cercava in rete un sicario per colpire e sfregiare la ex. Individuato ed arrestato dalla Polizia Postale di Roma

Redazione Ore 12

Ostia, in arrivo nuove residenze universitarie, siglato l’accordo tra Regione Lazio- Roma Capitale-Inps

Redazione Ore 12