Cultura, Arte e Libri

Cinema, Festival di Cannes: nella sezione “Un Certain Regard” 2 film nati dal TorinoFilmLab 

Il TorinoFilmLab, lanciato nel 2008 proprio durante il Festival di Cannes e organizzato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, non perde un appuntamento con la Croisette. La selezione ufficiale Un Certain Regard del 76° Festival di Cannes presenta 17 titoli tra cui The Settlers, opera prima del cileno Felipe Gálvez. Il film è stato sviluppato dal TFL grazie al percorso FeatureLab nel 2018 ed è anche stato premiato con il TFL Co-Production Award 2018 (€ 50.000) grazie al supporto di Creative Europe – Programma MEDIA dell’Unione Europea. Oltre a Felipe Gálvez, all’anno di lavoro fatto di workshop di gruppo e sessioni ad hoc sotto la guida degli expert TorinoFilmLab, presero parte anche la co-sceneggiatrice Antonia Girardi e il produttore Giancarlo Nasi (Don Quijote Films, Cile). Nel suo atteso film d’esordio, coprodotto con Rei Cine (Argentina) e Snowglobe Film (Danimarca), Felipe Gálvez esplora una parte cruciale del passato coloniale cileno in un dramma in costume visivamente d’impatto che mette in luce la differenza tra verità e storia. Sempre in Un Certain Regard anche If Only I Could Hibernate di Zoljargal Purevdash, che nel giugno 2018 approdò a Torino per il workshop sperimentale dedicato alle sceneggiature in fase embrionale TFL Extended. In selezione Un Certain Regard anche il regista iraniano Alireza Khatami, partecipante di FeatureLab 2021, con il film Terrestrial Verses codiretto con Ali Asgari. Con la selezione di Un Certain Regard del 76° Festival di Cannes (16-27 maggio 2023) il TorinoFilmLab arriva a quota 169 film realizzati in 15 anni, in attesa degli annunci delle selezioni di Semaine e Quinzaine. Il TorinoFilmLab è organizzato dal Museo Nazionale del Cinema con il supporto di MiC – Ministero della Cultura e Creative Europe – Programma MEDIA dell’Unione Europea.

primapaginanews

Related posts

Gli splendidi marmi Torlonia arrivano al Louvre

Redazione Ore 12

Terna, i finalisti e i vincitori del “Premio Driving Energy 2023”

Redazione Ore 12

E’ morto il regista Paolo Taviani

Redazione Ore 12