Regioni

Cinque milioni di euro di risparmi restituiti dal Consiglio regionale del Piemonte

Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato all’unanimità il proprio rendiconto 2020. “Continua la gestione nel segno dell’oculatezza del Consiglio regionale – ha spiegato nell’illustrazione il presidente Stefano Allasia -. Infatti vengono restituiti 5 milioni di euro alla Giunta regionale su un avanzo disponibile di 8. Con il rimanente investiamo anche per lo snellimento delle varie attività attraverso la dematerializzazione nelle procedure, il rifacimento del sistema di voto, il potenziamento dei servizi wi-fi e per contribuire ai lavori straordinari per il mantenimento degli immobili del Consiglio”. Il rendiconto è relativo ad un bilancio con entrate pari a circa 49 milioni. Da segnalare che il Consiglio regionale paga mediamente in 23 giorni i propri fornitori e, quindi, con una settimana di anticipo rispetto la termine ordinario di 30 giorni.

Related posts

Covid-19 e Pasqua, Verì (Abruzzo): “Invito tutti a seguire attentamente le regole”

Redazione Ore 12

Due nuovi treni Pop consegnati all’Abruzzo

Redazione Ore 12

Napoli, nuova linea di filobus collegherà il Centro alla zona ospedaliera

Redazione Ore 12