Primo piano

Consap contro la Rai: “Ignorata la strage di via Prati di Papa a Roma”

“Rai storia nel programma accadde oggi dimentica l’attentato di via prati dei papa ad opera delle brigate rosse dove morirono due giovani poliziotti e un terzo fu gravemente ferito”. La Consap, attraverso il segretario generale nazionale Cesario Bortone, ha inviato una lettera di protesta dove si denuncia la gravissima dimenticanza. La memoria deve avere ricorrenze, e i difensori della democrazia , vittime della barbarie non possono essere dimenticati.

L’attentato di via prati di papa, costo’ la vita a due poliziotti Rolando Lanari e Giuseppe Scravaglieri di 26 e 23 anni e il grave ferimento dell’autista il 29 enne Pasquale Parente delle volanti di Roma: molti fra di noi, ancora in servizio, hanno conosciuto le vittime e vissuto quelli anni bui, e come noi tutto il Paese ha pagato un caro prezzo alla stagione terroristica in Italia – prosegue Bottone – non dimenticare perché non avvenga di nuovo, facciamo nostro uno slogan che la TV di stato ha dispensato a piene mani nel giorno della memoria, e la ricorrenza delle vicende post belliche del fronte nord-est, evidentemente a corso Mazzini predicano bene ma razzolano male, conclude con amarezza il sindacato di polizia oppure qualcuno è interessato all’oblio di quella stagione che ha favorito personaggi in cerca di riabilitazione fra gli ex br, magari anche in Rai?

Related posts

E’ morto Antonio Catricalà. Suicidio nella sua casa romana dei Parioli con un colpo di pistola alla testa

Redazione Ore 12

Scuola, Villani (Pediatri): “I contagi sono fuori non all’interno”

Redazione Ore 12

Dispersi del Velino, ancora una giornata di ricerche. In campo anche il super sonar

Redazione Ore 12