Esteri

Crisi Ucraina-Russia, l’Ue chiede a Mosca di ridurre le tensioni

 “Noi richiamiamo la Russia alla trasparenza, a ridurre le tensioni e alla de-escalation” sul fronte ucraino, ha detto Stoltenberg in conferenza stampa con von der Leyen. “La Nato resta vigile e ribadisce il proprio supporto politico e pratico al governo dell’Ucraina”, ha poi il segretario generale della Nato, che il 29 novembre presiederà la riunione dei ministri degli Esteri dell’Alleanza in Lettonia. E proprio alla situazione in Lettonia dinanzi alle azioni della Bielorussia ha fatto riferimento la presidente della Commissione europea: “Quando uno Stato membro viene attaccato, l’Unione europea resta unita. Noi siamo al fianco della Lettonia in questo periodo di sfide, assicurando un supporto in termini di risorse umane e finanziarie”.

Related posts

+++ Israele: visita capo Pentagono. Netanyahu: “Iran non avrà mai l’ atomica” +++

Redazione Ore 12

L’Australia ai ferri corti con la Francia. In fibrillazione anche l’alleanza atlantica

Redazione Ore 12

Nasce in Bolivia la benzina con non inquina. Prodotta con oli e grassi

Redazione Ore 12