Roma Capitale

D’Amato (Regione Lazio): “Pronti a somministrare 60mila vaccini al giorno, ma servono le dosi”

“Aspettiamo che arrivino piu’ vaccini per accelerare nelle somministrazioni. Il Lazio e’ pronto a farne 60 mila al giorno: da stanotte partiranno le prenotazioni per la fascia di eta’ 72-73 (i nati nel 1948-1949)” Così l’assessore alla sanità del Lazio Alessio D’Amato. Sono sospese temporaneamente le consegne dei vaccini Astrazeneca ai medici di base a causa delle mancate forniture.  Ad oggi sono 2.198 i medici gia’ attivi nella campagna e che hanno ritirato 5.013 fiale dei vaccini presso le farmacie delle Asl per oltre 50 mila dosi che devono essere somministrate ai loro assistiti chiamati con le priorita’ del piano nazionale, I vaccini anti covid viaggiano ad una media di oltre 20 mila somministrazioni al giorno: oggi il Lazio supererà la quota delle 685 mila vaccinazioni somministrate che rappresentano oltre il 10% della popolazione. E’ stata superata la quota delle 230 mila vaccinazioni over 80 che rappresentano il 70% delle persone prenotate over 80. 

Related posts

Ognibene (Leu Regione Lazio): “Ricordiamo sempre che l’Italia ripudia la guerra”

Redazione Ore 12

La Sapienza, s’infiamma la protesta degli universitari

Redazione Ore 12

Trasporti romani, sospeso lo sciopero di lunedì, ma sono a rischio le linee periferiche

Redazione Ore 12