Roma Capitale

Di Berardino denuncia: “Ennesima morte sul lavoro ad Ostia”

“Assistiamo all’ennesimo incidente sul lavoro. Questa volta è stato un addetto a un cantiere nautico di Ostia ad aver perso la vita. Ai suoi familiari rivolgiamo le nostre sentite condoglianze”. Parole affidate ad una nota di Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della regione Lazio. “È con rinnovata rabbia – non si stanca di ripetere – che prendiamo atto di questa nuova morte bianca. L’ultimo grave incidente sul lavoro era avvenuto appena ieri. Per martedì 15 giugno – dice – abbiamo convocato d’urgenza un tavolo sull’edilizia per la definizione di un vademecum di settore, ma è chiaro che da subito è necessaria un’immediata inversione di rotta nelle singole realtà lavorative. La crisi economica innescata dalla pandemia e l’attuale fase di ripresa delle attività stanno generando una corsa a recuperare i mancati guadagni. Ma questo non può e non deve avvenire a discapito delle regole sulla sicurezza. Per questo rivolgo un appello a tutte le parti per una ripartenza delle attività produttive nel rispetto delle norme”.

Related posts

Aveva in casa nove chili di cocaina, arrestato dalla Polizia di Stato

Redazione Ore 12

Tor Bella Monaca, Carabinieri di nuovo in azione contro degrado, illegalità e abusivismo. 4 persone arrestate e 12 denunciate

Redazione Ore 12

La preside del Montale: “Sono sconvolta, non c’è stato nulla con quel ragazzo”

Redazione Ore 12