Primo piano

Escursionisti abruzzesi dispersi, ricerche interrotte per il maltempo

Sono state interrotte le ricerche dei quattro dispersi sul Velino, in Valle Majelama, a causa delle condizioni meteo che rendono praticamente impossibili ed estremamente pericolosi i soccorsi. I quattro escursionisti volevano fare una ciaspolata, ma, probabilmente sono stati sorpresi dalle pessime condizioni meteo o da una valanga, o comunque da un cedimento di materiali dalla montagna.  Finora in azione il Cnsas, elicotteri dell’Aeronautica militare e della Guardia di Finanza, motoslitte dei Vigili del Fuoco. Il coordinamento delle operazioni ha assicurato che appena le condizioni saranno migliori potrà ripartire la ricognizione aerea, anche con l’ausilio di un drone. Alle 18 è prevista una riunione per fare il punto della situazione e programmare le operazioni di domani, quando saranno in campo anche unità cinofile. 

Related posts

Attacco Congo: le salme atterreranno questa sera a Ciampino (Rm)

Redazione Ore 12

Crisi afghana, la Russia chiede una Conferenza Internazionale

Redazione Ore 12

Italia centrale. Ricostruzione post sisma, al via cronoprogramma e ordinanze specifiche dal 2022

Redazione Ore 12