Esteri

Gli Usa risarciranno le famiglie delle vittime uccise per errore a Kabul da un drone. I talebani vogliono estendere la richiesta anche per altri episodi

Il governo Usa ha offerto un risarcimento ai parenti di 10 civili morti a Kabul il 29 agosto scorso, quando l’auto sulla quale viaggiavano è stata attaccata per sbaglio da un drone Usa. Lo riporta la Bbc. L’intelligence americana riteneva che l’auto fosse legata all’affiliato regionale dell’Isis, IS-K, e che stesse trasportando esplosivi. Tuttavia, dall’inchiesta sull’attacco e’ emerso che il veicolo trasportava taniche piene di acqua. Erano stati gli stessi Talebani a chiedere i risarcimenti, oltre che per l’attacco recente anche per altri episodi ed a tutti gli Stati che hanno preso parte alle operazioni militari in Afghanistan. La richiesta è quella di compensare i famigliari delle vittime civili, uccise in operazioni militari o da droni. A rivelarlo Noor Mohammad Motavakil, membro della commissione cultura e informazione del governo nominato dai talebani, dopo l’annuncio da parte del ministero della Difesa britannico del risarcimento per tutte le vittime dei raid aerei britannici. Una decisione che ha spinto i talebani a preparare una lista delle vittime civili e la richiesta a tutte le forze della coalizione di seguire l’esempio dei britannici, in particolare agli Usa, che in uno degli ultimissimi raid aerei, il 29 agosto scorso, hanno ucciso una famiglia di 10 persone, ritenute erroneamente dei terroristi dell’Isis-K. Errore fatale poi ammesso dallo stesso Pentagono. In base ai dati resi noti dal ministero della Difesa britannico, al momento 688 mila sterline (circa 800 mila euro) sono state pagate per i risarcimenti per la morte di 289 civili uccisi in operazioni compiute tra il 2006 e il 2014, una media di 2.380 sterline a persone (2.800 euro). Secondo il ministero della Difesa britannico la cifra e’ stabilita secondo principi legali, precedenti e usi locali.

Related posts

Finanziamento illecito, condannato l’ex Presidente francese Sarkozy. Dovrà portare anche il braccialetto elettronico

Redazione Ore 12

Nuove tensioni Israele-Palestina per i nuovi insediamenti

Redazione Ore 12

Afghanistan, Guterres (Onu): “Ricevute promesse di donazione per circa 1 miliardo di dollari”

Redazione Ore 12