Roma Capitale

La Giunta Gualtieri approva otto progetti Pnrr sugli asili nido

La Giunta capitolina guidata dal sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha approvato una delibera per la presentazione di ulteriori 8 progetti di riqualificazione funzionale, messa in sicurezza e ampliamento di strutture destinate ai nidi. La possibilità di nuovi interventi rispetto a quelli previsti nelle scorse settimane segue il differimento dei termini nella presentazione delle domande relative alla “realizzazione di asili nido e servizi integrativi, comprese le sezioni primavera” disposto dal ministero dell’Istruzione nell’ambito dei finanziamenti consentiti dal Pnrr. Si tratta di 7 progetti di riqualificazione e messa in sicurezza e di uno di riqualificazione e ampliamento, per un investimento complessivo di circa 7,5 milioni di euro. Nello specifico gli interventi riguardano: nel Municipio VII l’asilo nido “Il Cestino dei Tesori” in via Fabrizio Luscino 57 per interventi di riqualificazione funzionale e messa in sicurezza; l’asilo Nido “Pan Di Zucchero” in via Arrigo Solmi 15 per interventi di riqualificazione funzionale e messa in sicurezza; l’asilo nido “L’Arca di Noè” in via Rugantino 99 per interventi per miglioramento sismico, energetico e impiantistico. Nel municipio VIII l’asilo nido “L’Acquerello” in via A. Mantegna 130 per interventi di riqualificazione funzionale e messa in sicurezza. Nel municipio IX l’asilo nido “Il Pulcino Ballerino” in via Matteo Bartoli 72 per interventi di manutenzione straordinaria per miglioramento sismico, energetico e impiantistico. Nel municipio XII l’asilo nido “La Freccia Azzurra” in via Vincenzo Ceresi 11 per interventi di manutenzione straordinaria per miglioramento sismico, energetico e impiantistico; nel municipio XIII l’asilo nido “L’albero D’Oro” in piazza Borgoncini Duca 11 per interventi di manutenzione straordinaria per miglioramento sismico, energetico e impiantistico; nel municipio XIII l’asilo nido “Fantabosco” in via di Santa Seconda 21 per interventi per riqualificazione e ampliamento. Questi nuovi 8 progetti si aggiungono ai 28 già approvati in giunta nelle scorse settimane, per un investimento di circa 44 milioni di euro, arrivando a quasi 52 milioni complessivi. L’obiettivo è quello di finanziare, nell’ambito del Pnrr, la realizzazione, la riqualificazione e la messa in sicurezza delle strutture destinate a nidi e scuole per l’infanzia. Nel complesso di tutti gli interventi previsti, sarà incrementata l’offerta di oltre 1300 posti, oltre alla messa in sicurezza e realizzazione di mense e palestre. “Con questi nuovi progetti incrementiamo il nostro sforzo per una maggiore offerta di nidi e scuole dell’infanzia, un impegno concreto per migliorare la qualità della vita dei bambini e delle famiglie. Il Pnrr è un’occasione irripetibile che dobbiamo cogliere senza alcun indugio per dare ai cittadini servizi di standard elevato e capillari sul territorio”, ha commentato il sindaco di Roma Roberto Gualtieri. 

 

 

 

 

 

Related posts

Torna domenica 13 ‘Il tuo Quartiere non è una discarica’. Iniziativa congiunta Ama Tgr regionale

Redazione Ore 12

Aree Naturali protette, la proposta di legge regionale discussa alla Pisana in audizione

Redazione Ore 12

Elezioni, Zingaretti ci crede: “Il Centrosinistra non deve avere paura”

Redazione Ore 12