Esteri

Mar Nero, Mosca tuona: “Esercitazione militare Nato è anti – russa”

(Red)”Va da sé che questa è una flessione muscolare provocatoria. Un dispiegamento di tale portata, vicino al territorio russo, evoca una reazione corrispondente da parte nostra. Washington e i suoi alleati stanno sistematicamente trasformando il Mar Nero, da uno spazio di cooperazione, in una zona di stallo militare”. Lo dichiara la portavoce del ministero degli Esteri di Mosca, Maria Zakharova, in riferimento alle esercitazioni militari, in corso fino al 10 luglio, che stanno coinvolgendo oltre 30 nazioni della Nato (tra cui l’ Italia) nel Mar Nero. Poi l’accusa: “La pericolosa manovra della fregata olandese Evertsen, nel Mar Nero, e’ stata una “deliberata provocazione”. Maria Zakharova evidenzia così che i voli dei jet del Cremlino, contestati da Amsterdam in quanto sarebbero avvenuti in prossimità del suo mezzo, avrebbero rispettato le norme internazionali relative all’ uso dello spazio aereo
aggiornamento Nato-Russia del 2 luglio ore 14.32

Related posts

Party a Downing Street, Johnson si scusa ma ci credono in pochi

Redazione Ore 12

Frizioni tra Taiwan e Corea del Sud per uno strappo diplomatico

Redazione Ore 12

Scandali sessuali: segnale del Cardinale tedesco Marx. Le sue dimissioni un segnale per il Papa

Redazione Ore 12