Politica

Migranti, la trincea di Salvini: “Attacco della malavita in corso”

Sulle coste italiane continuano ad arrivare migliaia di migranti. La scorsa notte un barcone con a bordo circa 650 migranti è giunto al porto di Roccella Jonica (Reggio Calabria). Secondo quanto riferito dalla prefettura reggina, che sta coordinando le operazioni, si tratta di un gruppo composto prevalentemente da uomini. Sono presenti anche diversi minori. E questa sera altri 600 migranti a bordo della Guardia costiera, Diciotti, provenienti dall’hotspot di Lampedusa, arriveranno nei porti siciliani di Augusta e Catania.

Secondo Matteo Salvini “c’è evidentemente un attacco della malavita in corso. Se l’Unione è un’unione, attendiamo un aiuto perché l’Italia non può essere sola ad affrontare questo problema: non ce la possiamo permettere, dal punto di vista economico e sociale”, dichiara il ministro ai Trasporti, Matteo Salvini, oggi a Trieste con il collega all’Economia Giancarlo Giorgetti a supporto della campagna di Massimiliano Fedriga, commentando il sensibile aumento degli sbarchi di migranti registrati negli ultimi mesi.  Sollecitato dalla stampa, dopo parole del ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, se le Ong ostacolano i soccorsi, Salvini aggiunge: “Non lo so. Sicuramente l’immigrazione non può essere regolata da organismi privati finanziati da paesi stranieri. Questo è poco ma sicuro”. E proprio da una Ong oggi è arrivato un invito al governo a collaborare per salvare vite in mare.

Related posts

Bonomi (Confindustria) boccia la legge di Bilancio: “E’ un’occasione persa”

Redazione Ore 12

Mattarella: “Urgentissimo procedere sul tetto al prezzo del gas”

Redazione Ore 12

Il Quirinale smentisce le ricostruzioni su Draghi e Gentiloni

Redazione Ore 12