Roma Capitale

Misure di sicurezza straordinarie all’Eur per il vertice G20

Il dispositivo di sicurezza messo a punto dalla questura di Roma per il G20, che si terrà sabato 30 e domenica 31 ottobre nella Capitale, prevede un’area di massima sicurezza nel quartiere Eur, estesa per circa 10 km quadrati, a partire dalla zona che circonda il Centro Congressi La Nuvola, dove ci sarà il vertice dei capi di Stato e di governo. E precisamente da piazza Marconi, per un raggio di 10 chilometri quadrati. Si accederà solo tramite varchi appositamente presidiati e controllati dalle forze dell’ordine. Un acceso riservato solo ai partecipanti e agli addetti ai lavori accreditati. Nell’area sarà costante il controllo dall’alto con il sorvolo degli elicotteri. Tiratori scelti saranno disposti nei luoghi strategici. Le bonifiche partiranno già da venerdì 29 sera con le squadre cinofili e artificieri, con ispezioni anche nel sottosuolo. Non ci sarà solo un perimetro rigido di massima sicurezza: squadre cinofili, artificieri e tiratori scelti saranno in tutti i luoghi in cui saranno presenti capi di Stato e di governo, e i loro familiari. Per garantire massima sicurezza ci saranno appositi servizi antiterrorismo svolti da Digos, Api (Aliquote di primo intervento dell’Arma dei carabinieri) e Uopi (Unità operative di primo intervento della polizia).

Related posts

Polizia di Roma Capitale centinaia di controlli e sanzioni per il rispetto delle norme anti-Covid. Chiusi esercizi commerciali

Redazione Ore 12

Festa privata a bordo di una Limousine a Roma: 11 multati dalla Polizia di Stato

Redazione Ore 12

L’ 11 marzo sit-in Casa Internazionale donne in Campidoglio

Redazione Ore 12