Roma Capitale

Odontoiatra no vax di Latina denunciato dai Carabinieri

Lavorava a stretto contatto con i propri pazienti senza il vaccino anti-Covid obbligatorio per il personale sanitario. Per questo un odontoiatra di Latina no vax è stato denunciato in procura per mancato rispetto della normativa di contenimento del virus.
A scoprirlo sono stati i carabinieri del N.A.S. durante i controlli mirati per limitare la diffusione del contagio. Il suo studio odontoiatrico è stato sequestrato con un decreto d’urgenza firmato dal procuratore aggiunto di Latina Carlo Lasperanza e già convalidato dal gip Mario La Rosa.

 

Related posts

Sit-in tassisti in Campidoglio: bar chiusi servono bagni

Redazione Ore 12

Prevenzione del tumore al seno, + 46% di mammografie con Ottobre Rosa in 38 strutture sanitarie del territorio regionale

Redazione Ore 12

Controlli anti-droga dei Carabinieri nelle periferie romane. Cinque arresti e mezzo chilo di coca, shaboo e hashish sequestrato

Redazione Ore 12