La guerra di Putin

Oltre 50mila i profughi ucraini arrivati in Italia

Sono finora 50.649 i profughi in fuga dal conflitto in Ucraina arrivati finora in Italia. Così il Viminale. La maggioranza rimane composta da donne, 25.846, e da minori, 20.478, mentre gli uomini sono 4.325. Le principali città di destinazione dichiarate al momento dell’ingresso in Italia sono ancora Milano, Roma, Napoli e Bologna. Va detto, quanto ai profughi arrivati in Italia, che ildipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione ha avviato la procedura per ampliare il sistema della rete Sai di 3.530 posti da destinare con priorità ai nuclei familiari anche monoparentali per fronteggiare le esigenze di accoglienza dei profughi in fuga dall’Ucraina. Le domande da parte degli enti locali titolari di progetti già attivi dovranno essere presentate entro e non oltre il termine del 19 aprile 2022. Verranno successivamente valutate da apposita commissione ai fini del finanziamento a valere sul Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo. Grazie alla sottoscrizione da parte del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese di un apposito decreto sono stati finanziati ulteriori 470 posti nella rete Sai, nell’ambito di domande di ampliamento di progetti già presentate dagli enti locali per l’accoglienza di nuclei familiari.

aggiornamento la Guerra di Putin ore 15.18

Related posts

Armi biologiche in Ucraina, la preoccupazione cinese

Redazione Ore 12

Kherson è libera, la grande festa degli ucraini. Attacchi aerei russi nella regione. Ci sono vittime tra i civili

Redazione Ore 12

Odessa resta sotto il tiro dei russi, missili contro la città portuale. Tensione intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia

Redazione Ore 12