Roma Capitale

Sorpresi a rubare in un negozio di elettronica del centro commerciale Roma Est, arrestati

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Tivoli hanno arrestato due cittadini romeni, un 42enne e un 25enne, sorpresi a rubare nel centro commerciale “Roma – Est”. I due stranieri, senza fissa dimora, si aggiravano tra gli scaffali di un noto negozio di articoli di elettronica con fare sospetto ed hanno subito attirato le attenzioni del personale addetto alla sicurezza del centro commerciale che, quindi, ha avvertito il 112. I Carabinieri, già presenti all’interno del centro per uno specifico servizio finalizzato alla repressione proprio di questi particolari episodi, sono immediatamente intervenuti riuscendo a bloccare i ladri nell’istante in cui si stavano allontanando a piedi con la refurtiva. Infatti, i complici, sotto i giacconi, nascondevano materiale elettronico tra cui due personal computer per un valore pari a 2.000 euro, a cui avevano asportato le etichette antitaccheggio.  Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti, a diposizione della magistratura, in attesa del processo. Il materiale recuperato è stato riconsegnato al negozio.

Related posts

Appuntamenti on line dai Musei Civici di Roma

Redazione Ore 12

Dopo l’ondata Covid riapre il Pronto Soccorso del Campus Biomedico

Redazione Ore 12

Pusher di Shaboo arrestato dai Carabinieri al Trionfale

Redazione Ore 12