Esteri

Tensioni a Cuba, dopo gli Usa la Ue e la Russia si schiera con l’isola

Cuba, anche l’ Ue con gli Usa contro l’ Avana e Mosca: “Governo dell’ isola ascolti popolo”. La Russia agli Usa: “Non è tema per le Nazioni Unite”

(Red) “Quello che esprimo è il diritto del popolo cubano di esprimersi in modo pacifico e voglio chiedere al governo che utilizzi queste manifestazioni pacifiche e ascolti lo scontento che viene espresso dai manifestanti”.

Lo dichiara l’Alto rappresentante della politica estera dell’Unione europea, Josep Borrell, nella conferenza stampa al termine del Consiglio Affari esteri Ue.

“La questione – aggiunge – non era all’ordine del giorno, perché le notizie su Cuba sono praticamente contemporanee al momento in cui il Consiglio era riunito. Ovviamente ho fatto riferimento a queste circostanze e ho discusso con i colleghi le notizie che stavano arrivando da Cuba. Da quel che sappiamo ci sono state massicce manifestazioni contro l’assenza di medicinali per l’elevato numero di persone colpite dal Covid e in generale proteste contro il regime attuale”.
Ma sul punto, almeno alle Nazioni Unite la Russia è irremovibile: “E’ una questione interna. Di solito non discutiamo di questioni interne al Consiglio di sicurezza. Discutiamo di questioni relative alla pace e alla sicurezza”.
Lo dichiara il vice rappresentante permanente russo alle Nazioni Unite, Dmitrij Poljanskij, in riferimento alla crisi sociale che sta interessando Cuba in queste ore.

Related posts

La Cina: “Bene l’intesa Usa-Russia sulla stabilità strategica”

Redazione Ore 12

Usa – Cina, Cnn: “Casa Bianca pensa a linea rossa come quella istituita con l’ Urss”

Redazione Ore 12

La Cina investita da una tormenta di sabbia, cancellati centinaia di voli

Redazione Ore 12