Roma Capitale

Tentato omicidio nella Capitale a Casalotti . Vittima ferita gravemente.

Nella tarda serata dell’11 maggio, i Carabinieri della Stazione Roma Casalotti e della Sezione Radiomobile della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato un romano di 34 anni, commerciante e già conosciuto alle forze dell’ordine, poiché gravemente indiziato di tentato omicidio ai danni di un 39enne romano.
I militari, a seguito di una segnalazione giunta al “112”, sono intervenuti nell’appartamento di via Giuseppe Lazzati, zona Casal Selce, di proprietà del 39enne dove, secondo una ricostruzione dei Carabinieri, i due si erano dati appuntamento per avviare una trattativa circa la cessione di 3 preziosi orologi. Per motivi ancora in fase di accertamento, tra i due sarebbe nata una lite e con un coltello a scatto – repertato successivamente dai Carabinieri – si sarebbero vicendevolmente colpiti. Ad avere la peggio è stato il 39enne padrone di casa che ha riportato delle profonde ferite all’addome ed è stato trasferito d’urgenza tramite un’ambulanza del “118” all’ospedale “San Camillo” di Roma, dove si trova ricoverato in rianimazione, intubato e in prognosi riservata.
Anche l’indagato, che ha riportato delle ferite alla regione addominale, è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale “Aurelia Hospital” in codice rosso, dove si trova tuttora piantonato; il suo arresto è stato convalidato.
Sono ancora in corso ulteriori accertamenti finalizzati all’esatta ricostruzione degli eventi che hanno portato al grave episodio. Il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari: l’indagato quindi deve considerarsi non colpevole sino alla condanna definitiva.

Related posts

Estorsione finalizzata al rinnovo di contratti d’affitto in una Galleria Commerciale di Roma scoperta dalla Guardia di Finanza

Redazione Ore 12

Famiglia in gravi difficoltà soccorsa ed assistita dalla Polizia di Roma Capitale

Redazione Ore 12

Borgo sotto le stelle, l’estate romana e gli appuntamenti in XIII Municipio

Redazione Ore 12