Esteri

Ucraina-Russia, Usa e Nato rafforzano i contingenti nell’area. Biden pronto ad impiegare diverse migliaia di soldati

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sta valutando la possibilità di dispiegare diverse migliaia di soldati Usa, come pure navi da guerra e aviazione, nei Paesi Baltici e nell’Europa dell’est. Lo riporta il New York Times (Nyt) citando fonti dell’amministrazione Usa. Secondo la testata, in un incontro avvenuto sabato a Camp David, residenza presidenziale in Maryland, alti funzionari del Pentagono hanno presentato a Biden diverse opzioni, fra cui quella di inviare tra 1.000 e 5mila soldati nei Paesi dell’Est Europa, con la possibilità di aumentare quel numero di dieci volte se la situazione dovesse peggiorare. Le fonti, che hanno parlato a condizione di rimanere anonime, hanno precisato al Nyt che è atteso che Biden prenda una decisione questa settimana. Anche la La Nato ha annunciato che sta mettendo delle forze extra in allerta e sta inviando più navi e caccia nell’Europa dell’Est, mentre la Russia continua ad ammassare soldati vicino al confine con l’Ucraina. Secondo la Nato, la sua è una presenza di “deterrenza” nell’area del Baltico. Diversi degli Alleati hanno offerto soldati ed equipaggiamenti. Secondo quanto riferisce la Nato, la Danimarca manderà una fregata nel Mar Baltico e dispiegherà aerei da guerra F-16 in Lituania; la Spagna manderà delle navi e sta valutando l’invio di jet in Bulgaria; e la Francia è pronta a inviare truppe in Romania. La Nato continuerà ad adottare tutte le misure necessarie per proteggere e difendere tutti gli Alleati, anche rafforzando la parte orientale dell’Alleanza. Risponderemo sempre a qualsiasi peggioramento del nostro ambiente di sicurezza, anche rafforzando la nostra difesa collettiva”, ha dichiarato in una nota il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg.

aggiornamento crisi Russia-Ucraina ore 15.25

Related posts

Dopo Putin ci mancava la follia di Kim Jong-un. Lanciato missile intercontinentale che impatta a 170 km dal Giappone

Redazione Ore 12

Addio al permesso di studio per gli studenti cinesi ‘ospiti’ negli States

Redazione Ore 12

Cop26 ai tempi supplementari, altre 24 ore per trovare l’accordo

Redazione Ore 12