La guerra di Putin

Von der Leyen a Parlamento Kiev: “Ora legge anti-oligarchi”

 

“C’è una lunga strada da percorrere ma l’Europa sarà al vostro fianco ogni passo del cammino, fino al momento che attraverserete la porta che conduce nella nostra Unione europea”. Lo ha detto la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen parlando in videocollegamento alla Rada ucraina, il Parlamento ucraino, dopo la concessione dello status di candidato a Kiev. Von der Leyen si è soffermata sulla necessità per Kiev di attuare delle riforme e ha invitato Ucraina “a concentrarsi sulla legge anti-oligarchi”. “L’Ucraina ha ora una chiara prospettiva europea ed è candidata ad aderire all’Unione europea. E’ qualcosa che sembrava quasi inimmaginabile appena cinque mesi fa”. “L’Europa starà al fianco dell’Ucraina tutto il tempo necessario. Non ci riposeremo finche’ non prevarrete”. L’intervento (in videocollegamento) della presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, è stato accolto con una standing ovation. “Voglio ringraziarla ancora una volta per la sua leadership e per la costruzione di questa relazione storica tra l’Ucraina e l’Europa”, ha dichiarato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, rivolgendosi a von der Leyen.

Related posts

Dagli Usa altri 550 milioni di armi per Kiev e la Germania conferma il sostegno e la consegna di nuovi materiali bellici

Redazione Ore 12

Nuovo messaggio del Presidente ucraino Zelensky: “I russi hanno lasciato mine ovunque”

Redazione Ore 12

800 milioni di aiuti militari dagli Usa, missili e veicoli corazzati dalla Gran Bretagna e dalla Norvegia

Redazione Ore 12