Esteri

Von der Leyen: “Se ci sarà un attacco russo all’Ucraina imporremo massicce sanzioni”

“Noi speriamo che l’attacco all’Ucraina non ci sia ma se ci sarà noi siamo pronti”. Così, durante il suo intervento al World Economic Forum di Davos, Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea. “Le autocrazie temono il successo delle democrazie e noi dobbiamo proteggere il nostro modello, le nostre libertà. Non accettiamo il ritorno alle sfere d’influenza in Europa e sosteniamo il diritto dell’Ucraina alla sua sovranità”, prosegue. Qualora la Russia dovesse attaccare l’Ucraina, dice ancora von der Leyen, l’Europa infliggerà massicce sanzioni “economiche-finanziarie”.
“Siamo il primo partner commerciale per la Russia e il primo investitore: i nostri legami con la Russia sono importanti ma lo sono di più per loro”, conclude von der Leyen.

Related posts

Cile, sinistra e indipendenti conquistano la maggioranza nell’Assemblea Costituente. Sarà riscritta la Costituzione targata Pinochet

Redazione Ore 12

Test missilistici e nucleare, la Corea del Nord potrebbe rialzare la testa

Redazione Ore 12

Patrick Zaki resta in carcere. Altri 45 giorni di detenzione

Redazione Ore 12