Politica

Alitalia, i ministri Giovannini e Giorgietti: “Abbiamo valutato la possibilità di portare avanti il progetto Ita”

Il Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, e il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Enrico Giovannini, hanno espresso la volontà di proseguire con il progetto Ita, Italia Trasporto Aereo, newco derivata da Alitalia, per la quale, date le condizioni economiche in cui versa, con i lavoratori – che a marzo riceveranno lo stipendio di questo mese – in protesta ieri in Piazza di Montecitorio contro una situazione che secondo i Sindacati è “insostenibile”, oggi al Mise si è tenuta una riunione a cui hanno preso parte anche il Capo Gabinetto del Ministero dell’Economia e delle Finanze, Giuseppe Chiné, e i Direttori Generali del Tesoro, Alessandro Rivera e Filippo Giansante. 

“Abbiamo valutato la possibilità di portare avanti il progetto Ita ed espresso la volontà di confermare un vettore nazionale del trasporto aereo”, scrivono i due ministri in una nota congiunta al termine della riunione. 

“La procedura presuppone il coinvolgimento del Parlamento, che dovrà esprimersi sul piano industriale di Ita, e – proseguono – della Commissione europea”. 

Il tema Alitalia sarà affrontato anche la prossima settimana, durante una riunione con la Commissaria Europea per la Concorrenza, Margrethe Vestager.  

Related posts

Conte: “Con una maggioranza così estesa il Governo può risentirne”

Redazione Ore 12

Manovra di bilancio, per la Cgil è inadeguata

Redazione Ore 12

Caro Bollette, le proposte di De Toma (FdI) per arginare la crisi che colpisce famiglie ed imprese

Redazione Ore 12