Roma Capitale

Assemblea Capitolina, Valentina Calderone eletta ‘Garante delle persone private della libertà personale’

“Valentina Calderone è stata eletta dall’Assemblea Capitolina nuova ‘Garante delle persone private della libertà personale di Roma Capitale’. Per la prima volta dalla sua istituzione nel 2003, si è proceduto all’elezione da parte del Consiglio comunale, e non più a nomina diretta del Sindaco, così come prevede il nuovo Regolamento approvato lo scorso settembre. Quello del Garante è un ruolo delicato e fondamentale a supporto della nostra amministrazione in tema di diritti umani, sociali e civili. Una figura istituzionale che permette di costruire e rafforzare il rapporto con le persone private della libertà, di comprendere dinamiche e problematiche soprattutto in questo particolare momento storico e di raccogliere sollecitazioni per migliorare le condizioni di vita all’interno delle carceri romane. Perché l’obiettivo primario è sempre quello della tutela della dignità della persona e il suo reinserimento all’interno della società. Ringrazio i consiglieri capitolini e rivolgo l’augurio di buon lavoro a Valentina Calderone”.  Così in una nota la Presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli.

Related posts

A Roma ‘Exploring Moon to Mars’, la mostra di Asi sulla Luna e Marte

Redazione Ore 12

Francobollo per ricordare i 150 anni di Roma Capitale

Redazione Ore 12

Controlli antidroga dei Carabinieri nella Capitale, due spacciatori in manette e uno denunciato. Scoperti anche i nascondigli per lo stupefacente

Redazione Ore 12