Economia e Lavoro

  Bonomi (Confindustria): “Le politiche industriali non coordinate e il prevalere degli egoismi rischiano di essere una minaccia per l’Europa”

 

“La mancanza di visione strategica sta lasciando liberi i grandi Paesi dell’Ue, tra tutti Francia e Germania, di agire in maniera autonoma.
Le politiche industriali non coordinate e il prevalere degli egoismi rischiano di essere una minaccia non solo per l’industria italiane ma per le fondamenta dell’Europa stessa”.
Così il Presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, in un videomessaggio per l’evento “Sostenibilità: qual è il suo vero significato oggi?”.
E’ necessario, prosegue Bonomi, “un grande piano di investimenti per la transizione 5.0”, che non dipenda dagli aiuti di Stato e eroghi fondi direttamente alle aziende.

Related posts

Nuovi mutui, tassi record (4,92%). Il monitoraggio della Banca d’Italia

Redazione Ore 12

Vendite al dettaglio, Confcommercio: “Di nuovo a rischio i consumi”

Redazione Ore 12

Maltempo: dalla grandine al caldo, per la Coldiretti i danni all’agricoltura pesano per 14 miliardi

Redazione Ore 12