Cronaca

Ci ha lasciati il giornalista e scrittore, Antonio Venditti

 

E’ morto Antonio Venditti, storico giornalista e scrittore romano e grande studioso di Roma. Numerosi i suoi scritti e le pubblicazioni che negli anni hanno consentito a migliaia di cittadini di conoscere tante parti delle Capitale troppo spesso dimenticate. Accanto a lui, sempre presente, la moglie Cinzia Dal Maso, che con lui condivideva la passione per l’arte, la storia e l’architettura della città eterna. Insieme avevano dato vita ad un piccolo scrigno prezioso: ‘Specchio Romano’ sulla cui pagine in tante edizioni hanno spiegato al meglio le mille verità di una città che mai nessuno potrà scoprire per intero. Sono stato onorato di avere la collaborazione di Antonio Venditti, per anni, quando prima come Capo Redattore  e poi come Direttore ho avuto la fortuna di guidare la redazione dello storico quotidiano Italia-sera, degno erede del mitico Momento-Sera. Antonio in quell’occasione ha dato il meglio di se stesso, con tanta qualità, intelligenza e attenzione. Ma Venditti è stato anche attore istituzionale, quando all’allora Provincia di Roma era un assoluto punto di riferimento per l’intera stampa capitolina. Non ci siamo mai persi di vista, come spesso accade in questo nostro mestieraccio. E la notizia, brutale, mi è arrivata dalla moglie Cinzia: “Antonio se ne è andato”. Lo ha fatto in punta di piedi, come quando arrivava in redazione per portare il suo contributo di alta professionalità. Nell’ultimo periodo mi raccontava della sua ultima collaborazione con un altro storico giornale, Il Borghese, dove riusciva a portare la sua esperienza di conoscenza politica ed istituzionale. Alla moglie ed ai suoi due figli va tutta la nostra vicinanza e l’affetto che abbiamo lungamente condiviso. Alla famiglia le condoglienza più sentite della redazione e della direzione di Ore12. I funerali di Antonio si svolgeranno lunedì alle 11 nella Chiesa Parrocchiale di San Giulio a Monteverde.

Lps

Related posts

Delitto di Civitanova Marche, perché l’assassino non era vigilato?

Redazione Ore 12

Delitto Tramontano, l’assassino aveva pianificato il delitto

Redazione Ore 12

Bassa reggiana, uomo ai domiciliari stalkerizza l’ex: circa 300 sms e 400 telefonate in 15 giorni, condotto in carcere dai Carabinieri

Redazione Ore 12