Roma Capitale

Continua la campagna contro le truffe agli anziani dei poliziotti della Questura di Roma nei quartieri San Basilio e Celio

Continua la campagna della Polizia di Stato rivolta alle persone anziane per sensibilizzarle sui tipi di truffe più frequenti e sulle modalità per arginarle. Nei giorni scorsi gli agenti del IV Distretto San Basilio, presso la parrocchia “S. Igino Papa” sita in via Ernesto Rossi 44, hanno tenuto un incontro finalizzato a informare oltre 130 partecipanti sui pericoli legati alle truffe in danno delle persone anziane, vittime, sempre più frequentemente, di reati perpetrati  da soggetti senza remore. Ulteriore incontro riguardante la medesima tematica è stato tenuto dai poliziotti del  Commissariato Celio presso la Chiesa di Santa Maria Liberatrice che ha visto la partecipazione di circa 50 persone. Durante l’iniziativa sono state mostrate alcune slide illustrative sulle diverse tipologie di truffa utilizzate dagli autori, ormai sempre più sofisticate. Inoltre, è stato distribuito materiale informativo tra cui locandine e brochure,  e sono state fornite informazioni sul corretto uso dei social e di internet. Infine, tutti i partecipanti sono stati invitati a non esitare a contattare l’ 1 1 2 Numero Unico Emergenza (N.U.E.) in caso di difficoltà. La campagna di sensibilizzazione per la sicurezza degli anziani proseguirà incessante e in modo capillare su tutto il territorio della capitale e della provincia

Related posts

Dalla Regione Lazio 550mila euro per interventi a sostegno della popolazione detenuta

Redazione Ore 12

Roseto Comunale, dopo la cerimonia del Premio Roma aperta

Redazione Ore 12

Vaccino in gravidanza, l’hub del Sant’Eugenio estende la fascia oraria di somministrazioni

Redazione Ore 12