Roma Capitale

CONTROLLI DEI CARABINIERI PRESSO IL CAMPO NOMADI DI VIA CANDONI. IL BLITZ PER DARE UN SEGNALE A SEGUITO DI VARI EPISODI DI LANCIO DI SASSI AI DANNI DEI MEZZI DEL VICINO DEPOSITO ATAC.

I Carabinieri della Compagnia di Roma Eur, con l’ausilio di altri reparti del Gruppo Carabinieri di Roma hanno eseguito un servizio straordinario di controllo presso il campo nomadi di via Candoni dove recentemente si erano verificati episodi di lanci di sassi ai danni di mezzi dell’Atac che rientravano al vicino deposito. Le attività hanno portato all’identificazione di 219 persone, tutte di etnia rom, e alla verifica su 39 veicoli trovati nei pressi e all’interno del campo. Due persone tra quelle controllate sono risultate colpite da rintracci per varie notifiche mentre un cittadino romeno di 61 anni è stato arrestato per possesso di documenti falsi o contraffatti, avendo presentato ai Carabinieri un documento romeno, intestato ad un’altra persona ma con la sua fotografia.

Related posts

Golf in piazza riparte da Roma a Piazza di Siena

Redazione Ore 12

ANZIO (RM) – CARABINIERI ARRESTANO 4 PERSONE PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO.

Redazione Ore 12

Liti e risse in una sala da ballo di Fiumicino, la Polizia di Stato chiude l’esercizio

Redazione Ore 12