Roma Capitale

Emergenza climatica, Sce Campidoglio: ascoltare le ragioni di chi protesta

Aprire un confronto con Ultima Generazione, questo spetta alle istituzioni democratiche. Un momento di ascolto delle ragioni che portano a manifestazioni eclatanti per richiamare l’attenzione su un problema ineludibile come il cambiamento climatico. Il fine legittimo e urgente deve trovare forme di confronto condivise per non finire nel nuocere a tutte le parti.

L’urgenza della crisi climatica non ammette ulteriori rimandi, l’alluvione in Emilia Romagna ne è una testimonianza drammatica. Ragazze e ragazzi sono anche lì a spalare nel fango impegnati oggi per contrastare un’emergenza che in molti si sono lasciati passare sotto gli occhi. Ora ascoltiamoli. Per questo chiediamo, come Sinistra Civica Ecologista, che si apra al più presto un confronto affinché le dimostrazioni trovino un esito costruttivo nel dialogo con le istituzioni.

È quanto dichiarano i consiglieri capitolini Michela Cicculli e Alessandro Luparelli del Gruppo Sinistra Civica Ecologista

 

 

Related posts

Eseguita dalla Polizia di Stato ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 2 fratelli gravemente indiziati di tentato omicidio

Redazione Ore 12

Omicidio di Soriano del Cimino: due arresti e perquisizioni dei Carabinieri

Redazione Ore 12

Giubileo, partiti i lavori stradali in Lungotevere Testaccio

Redazione Ore 12