Politica

Lucia Annunziata lascia la Rai: “Dimissioni irrevocabili. Non condivido nulla dell’operato del Governo”

 

Lo strappo si è alla fine consumato, la giornalista Lucia Annunziata lascia la Rai, dove conduce da anni, con successo, la trasmissione ‘Mezz’ora in più’ su Rai Tre. Un nuovo addio, dopo quello del popolare conduttore, sempre della terza rete, Fazio.  Le dimissioni, ha spiegato la professionista in una lettera, sono “irrevocabili” e sono legate al modo il cui il Governo ha deciso di intervenire in Rai. L’annuncio dell’abbandono di viale Mazzini da parte di Annunziata arriva in concomitanza con le nomine dei nuovi direttori di testata. Nella lettera diffusa a mezzo stampa, Annunziata scrive: “Arrivo a questa scelta senza nessuna lamentela personale: giudicherete voi, ora che ne avete la responsabilità, il lavoro che ho fatto in questi anni. Vi arrivo perché non condivido nulla dell’operato dell’attuale governo, né sui contenuti, né sui metodi. In particolare non condivido le modalità dell’intervento sulla Rai. Riconoscere questa distanza è da parte mia un atto di serietà nei confronti dell’azienda che vi apprestare a governare. Non ci sono le condizioni per una collaborazione dunque”.

Related posts

Elogio funebre choc alla brigatista Balzerani: la prof della Sapienza scatena la bufera

Redazione Ore 12

Cingolani (Transizione Ecologica): “Dal biometano a un futuro per la fissione nucleare senza scorie”

Redazione Ore 12

Monito della Bellanova su Autostrade: “Fondamentale il ruolo dello Stato”

Redazione Ore 12